maurogsc.eu
mauro gamberini


home ==> Excel: come fare per ==> Aprire un altro file di Excel con la finestra Apri

Aprire un altro file di Excel con la finestra Apri - VBA

NOTA. La soluzione ed il codice sono forniti *così come sono* e l’autore declina ogni responsabilità per eventuali problemi causati dal codice o dalla soluzione proposta se usati impropriamente. Create e utilizzate una copia del file per le vostre prove, *prima* di utilizzare il codice o la soluzione in files importanti.

1 - Come richiamare la finestra Apri per aprire un file di Excel:

Public Sub m()
   
'gestione errori
On Error GoTo RigaErrore

    'dichiaro le variabili
    Dim vPathNome As Variant
    Dim wkMe As Workbook
    Dim wk As Workbook
    
    'richiamo la finestra Apri e passo alla
    'stringa la path completa ed il nome
    'del file selezionato
    vPathNome = Application.GetOpenFilename( _
        "Exel Files (*.xls; *.xlsx; *.xlsm),*.xls; *xlsx; *.xlsm", _
        , "Selezionare il file")

    Application.ScreenUpdating = False
    
    'se è stato selezionato un file
    If vPathNome <> False Then
        
        'metto un riferimento a questo workbook
        Set wkMe = ThisWorkbook
        'apro il file e metto un riferimento
        'al file aperto
        Set wk = Workbooks.Open(vPathNome)
        
        '
        'qui il codice
        '
        
        'chiudo il file che ho aperto
        wk.Close
        
    End If
    
    Application.ScreenUpdating = True

'codice sempre eseguito
RigaChiusura:
    'Set a Nothing delle variabili oggetto
    Set wkMe = Nothing
    Set wk = Nothing
    'esco dalla routine
    Exit Sub

'in caso di errore
RigaErrore:
    'visualizzo una MsgBox con i dati dell'errore
    MsgBox Err.Number & vbNewLine & Err.Description
    'vado alla riga di chiusura
    Resume RigaChiusura
    
End Sub

Per ulteriori informazioni su Microsoft Excel ed il suo Visual Basic, utilizzate questo forum:
http://social.answers.microsoft.com/Forums/it-IT/officeexcelit/threads


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 17/11/2010 - mauro gamberini